Indietro
Stampa
Home
Impressioni, appunti e stroncature
Cipolla rossa, ristorante - Via De' Conti 53 R, 50123 Firenze
Locale in centro caratterizzato dai trompe d'oeil della città dipinti sulle pareti all'ingresso e dalla simpatia diffusa del personale, propone piatti tipici con qualche concessione a sapori più a sud (acciughe marinate, pasta con pecorino romano o con nduja). La bistecca è buona; alta, corredata dai grani di sale grosso e al sangue, viene 5 € per hg ed è servita con patate al forno, in tagli da almeno 1 - 1,2 kg. Diversamente economici i costi accessori: 2 il coperto, 3 l'acqua, 2 il caffè, 8 il mezzo litro sfuso. Mah. Marzo 2014

wholesale nfl jerseys          cheap mlb jerseys

In sospeso...
PizzaClub, (giro)pizzeria - Via Bergamo 605, 21042 Caronno Pertusella (VA)
Furba e moderna macchina da carboidrati, divertente per una sera. Gli stanzoni sono ampi e alti, i posti a sedere possibili numerosissimi. Su una parete stanno infinite combinazioni di pizze, per la maggior parte non ricordate dagli ammiccanti camerieri, sopra il forno elettrico a vista grandi sacchi di juta che danno il cosiddetto sapore autentico.
Si mangia con 12 euro, che danno diritto a ricevere infinite pizze, una birra e un caffè. I camerieri passano di continuo, basta accettare per vedersi servito il trancio. Tra i gusti, salmone e menta, carbonara, acciughe pomodoro e salame piccante, il famigerato kebab, taleggio e salsiccia, ananas e gamberetti, ...

wholesale nfl jerseys            cheap mlb jerseys

Non male.
BemBrasil, ristorante brasiliano - Via Bessarione 5, 20139 Milano
C'è più kitsch che sostanza, in questo brasiliano nella parte sud di Milano. Encomiabile la sala più distante dall'ingresso, con pareti su cui è stato applicato un fondale di cartapesta tutto cielo e palme, con la chicca del finto Cristo Redentore di Rio in formato semi tascabile e retroilluminato. Aargh. Il resto è bianco e ordinato, che sa di brasiliano solo per la sequela di video pop di quelle parti.
Si mangia tanto, il churrasco prevede una sequela infinita di tagli di carne serviti su uno spadone, da cui il cameriere li sfila: salsicce, costine, cosce di pollo, per fortuna anche scamone e codone (la picana). A condire, un piatto di riso bianco con salsa ai fagioli neri e un fritto di banana e patate dolci. Ma è la carne a non convincere, affatto. E il piatto viene 24 euro. Saluti.

wholesale nfl jerseys            cheap mlb jerseys

Rimandato!
Cerina, Ristorante - Via S.Vittore 936, San Vittore di Cesena (FC)
Ambiente caratterizzato da una sua sobria eleganza, con un buon uso delle luci e una sala disposta su di un piano sfalsato rispetto all'ingresso, si distingue per due punti di forza: il servizio, che fa largo uso della proverbiale simpatia romagnola, e la cucina, che aggiunge del suo ai piatti della tradizione. Da provare il coniglio e le paste - soprattutto tagliatelle, lasagne e strozzapreti -. Anzi, da riprovare appena possibile.
Buon ricordo!
Da Oscar, Ristorante - Via Lazzaro Palazzi 4, Milano
Non si può dire che questa trattoria popolare demeriti, anzi. Il fatto è che più popolare è nazional-popolare: ovunque l'apologia del Duce campeggia sovrana, tra busti, aquile e rimandi militareschi. Il gestore pare molto folkloristico - e con una famiglia non tutta dalla sua parte qualche situazione divertente si crea -, gli spaghi alla carbonara e la bistecca sono di assoluto valore, le tavolate in comune un bel modo di ricordare i tempi andati. Ma quei tempi non vanno ricordati.
Nota: prezzi milanesi, ovvero almeno 25,00 euro.

Non male.
Domus Vini, Enoteca con cucina - Passaggio Lateranensi 21, Bergamo
Locale molto piacevole ed interessante, con un arredo decisamente originale: una minuscola sala dove consumare aperitivi o, comunque, un bicchiere fuori pasto sulle sedie/poltrone in vimini e un'altra sala di non grandi dimensioni per una quindicina di persone, elegantemente arredata e con le candele a creare atmosfera.
Il servizio è molto cordiale, i gestori sono competenti, i piatti proposti di un certo impegno e di sicura varietà - baccalà mantecato con polenta, gazpacho, malfatti di zucca, zuppa contadina con cavolo nero, coniglio con insalata croccante di frutta, punta di vitello ripiena di carciofi -, le etichette di alto livello, e di  produttori non molto conosciuti. I prezzi sono più che accettabili.

Buon ricordo!
Pagina 1 di 12
Privacy Policy
Credits